LA CASA DI ETHEL


Finisce qui e partiro' stasera
un'ora e poi non vedo piu' la casa di Ethel, con l'erba che c'e'
La mente va indietro tra le viole,
restare poi senza parole a casa di Ethel
col tempo che ormai e' contro di noi

Gli occhi miei sulla citta', dove l'uomo sfida il cielo
grande parco di New York, di vero cosa c'e',
cammino e sento che io non ritornero'

E quando poi mi prenderai per mano
ti accorgerai che sono gia' perduto lontano,
e penso che ormai e' tardi per noi
Gli occhi miei sulla citta', dove l'uomo sfida il cielo
grande parco di New York, di vero cosa c'e',
cammino e sento che io non ritornero'

....un'ora e poi non vedo piu' la casa di Ethel,
e penso che ormai e' tardi per noi